Messe Feriali ore 7.00 e 16.30
Messe Festive ore 10.00 e 16.30

Super User

Don Vincenzo Marchetti

Tuesday, 23 March 2021 10:24

ORDINAZIONE DIACONALE DI FRA ROGELINO

BRASILE NORD: A ITAPOÃ L’ORDINAZIONE DIACONALE DEL CH. ROGELINO

Rogelino Oliveira Quirino è stato ordinato diacono ieri nella parrocchia San Luigi Orione di Itapoã (Brasilia). La celebrazione è stata presieduta dall'Arcivescovo diocesano di Brasilia, Mons. Paulo César Costa, e concelebrata da diversi sacerdoti di questa Chiesa particolare, con la partecipazione dei religiosi della congregazione orionina e di altre congregazioni. Da sottolineare la presenza di suor Maria Inês, presidente della CRB nazionale, dei novizi e di un ristretto numero di fedeli della comunità, nel rispetto delle norme sanitarie del Ministero della Salute contro il nuovo coronavirus. La celebrazione è stata caratterizzata da molta emozione. Nella sua omelia Mons. Costa, rivolgendosi al chierico, ha sottolineato che uno dei punti importanti dell'esercizio del diaconato è la carità, a maggior ragione per un religioso di Don Orione. Il vescovo ha poi ricordato quando incontrò la Congregazione a Valença e la bella testimonianza di carità delle Suore Orionine a Paraíba do Sul, al Piccolo Cottolengo.
Al termine della celebrazione, molto commosso, il diacono Rogelino ha ringraziato tutti coloro che lo hanno accolto negli anni della sua formazione, le parrocchie, i sacerdoti, il clero e soprattutto gli amici e le famiglie che hanno sempre pregato per lui e lo hanno sostenuto nel cammino di discernimento vocazionale. Il 21 marzo del 1996 abbiamo accolto il caro confratello qui nell’eremo di S. Alberto, come primo eremita brasiliano e ha condiviso la nostra realtà e vita fraterna fino al dicembre del 2002 quando poi si è realizzato il “sogno” di aprire in Valenca RJ l’Eremiterio frei Ave Maria grazie anche all’arrivo di altri confratelli brasiliani. Già in quegli anni si parlava della vocazione sacerdotale e della nostra fisionomia carismatica, ora si sta realizzando anche questo importante passo e ne siamo grati a Dio e a Don Orione certi che ne verrà un gran bene!

Ave Maria e avanti.








Il 12 marzo 1940 Don Orione sale alla casa del Padre; il 19 marzo è la giornata di San Giuseppe dedicata ai papà di tutto il mondo in ricordo della Sacra Famiglia.
Parlare di Don Orione, nato il 23 Giugno 1872, sembra quasi inutile: infatti è conosciutissimo ovunque per le Sue opere e per aver lasciato un perenne e indimenticabile ricordo nella mente e nell'anima di tutti i cristiani degni di tal nome.
San Giuseppe padre terreno di Gesù è lo spunto da cui è nata la giornata detta appunto "del papà"; quando si pensa a un bebè è inevitabile pensare alla figura materna, eppure il papà, nella famiglia, assume un ruolo importante, potremmo dire decisivo, per la corretta crescita del bambini verso la sua età adulta. Laddove questa figura viene a mancare, spesso per vicende legate al matrimonio, la crescita del bambino rischia di diventare disarmonica e produrre danni psichici e morali che spesso lo accompagnano per tutta la vita.



Come non spendere una parola per la "Famiglia" questa istituzione fondamentale per lo sviluppo corretto di qualsiasi aggregazione umana e, purtroppo, oggi sempre più nel mirino di chi vuole stravolgerla senza peraltro fornire un'alternativa valida: forse perché l'alternativa non esiste.
Qui di seguito, qualche spunto tratto dal libro "I Fioretti di Don orione" di Andrea Gemma delle Edizioni Dehoniane Roma.




Monday, 01 March 2021 22:26

SPUNTI PER LA QUARESIMA

La Quaresima e la nostra Anima

La Quaresima, periodo di attesa del miracolo di Pasqua, periodo di ripensamenti interiori, periodo di penitenza e silenziose meditazioni sul significato del nostro "essere", presente, passato e futuro.

Silenzio e sofferenza, silenzio e gioia, silenzio e profonda solidarietà verso i più sfortunati, gli emarginati, i poveri e i sofferenti.

Tutto ciò ma molto, molto di più significa la personale Quaresima di noi che viviamo quasi sospesi in attesa del grande evento nel quale la nostra anima potrà risorgere insieme a Cristo Gesù.

Qui di seguito alcuni spunti scritti da San Luigi Orione nel lontano 1926 ma ancora così attuali come lo è ancora colui che li ha scritti: approfittiamone a piene mani perché così nasce anche la  nostra piccola santità quotidiana









Wednesday, 10 February 2021 11:36

25° DI FRA ALEJANDRO

Una vita spesa nella Preghiera


L'11 febbraio 2021 cade il 25° della Consacrazione Religiosa del nostro confratello Fra Alejandro Lafuente. Partecipiamo alla sua gioia per il raggiungimento di questo importante traguardo spirituale e ne vogliamo fare partecipi anche i nostri fedeli e tutti coloro che ci rallegrano con la loro presenza a volte assidua.
Preghiamo il Signore perché sia solo la tappa di una lunga vita dedicata al lavoro e alla preghiera spesi per tutti coloro che soffrono, per i poveri, gli emarginati e coloro che amano incondizionatamente La Santa Vergine e il figlio suo Gesù Cristo, senza dimenticare i nostri fratelli perduti che speriamo di rivedere presto.
Essere eremiti, a volte percepito da chi vive all'esterno, come un'attività esclusivamente ascetica e quasi poetica, in realtà comporta sacrifici, lavoro e tante ore passate in preghiera ma vissute gioiosamente con i confratelli.

Che Dio vi benedica sempre e ovunque.

Saturday, 06 February 2021 13:12

LA VOSTRA E NOSTRA STORIA

Rivedetevi nella Storia dell'Eremo

A partire da questo articolo, pubblicheremo sul sito, con cadenza mensile, le vecchie edizioni del Richiamo di Frate Ave Maria. Questo articolo, in particolare, contiene la prima edizione uscita nel 1972; questo, oltre ad aiutarci a ripercorrere la storia dell'Eremo, darà l'opportunità, a chi è stato all'Eremo in quegli anni oppure ha avuto parenti ed amici frequentatori di questo sito, di rivivere, tramite fotografie dell'epoca o brevi reportage o altro, tutti gli eventi di vostro interesse.
Seguiteci e, se trovate qualcosa che vi possa ricordare eventi o persone di allora, chiamateci o scriveteci: potrete ricevere, direttamente a casa, una copia del richiamo di vostro interesse.


Tel.: 0383 52729 Fra Ivan - Mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
















Preghiera di Frate Ave Maria

O Gesù, luce vera venuta nel mondo a illuminare tutte le anime,
ti ringraziamo di aver chiamato, attraverso la sventura della cecità fisica, Frate Ave Maria
alla luminosa notte di una vita tutta spesa, in penitenza e gioiosa preghiera,
per indicare agli sfiduciati le mirabili certezze della fede.
Concedi anche a noi di camminare, allo splendore del tuo volto,
in grazia e carità operosa per il bene dei fratelli,
ed esaudisci, per sua intercessione,
la supplica che ti presentiamo.
Gloria al Padre, e al Figlio, e allo Spirito Santo….

Preghiera di S. Alberto Abate

Amabilissimo Sant’Alberto, che dopo nove secoli dalla tua santa morte in quest’Eremo
Intriso di verde e di silenzio, hai ancora su di noi, tormentati uomini d’oggi,
un suggestivo richiamo al riposo dello spirito, ascolta le nostre umili richieste.
Aiutaci a staccare il cuore da tante cose terrene ed inutili,
per amare di pù l’evangelica povertà.
Fa che, aspirando ai beni eterni che ci attendono,
possiamo trasformare in preghiera il lavoro, le gioie, i dolori,
in un crescendo di elevazione a Dio.
Aprici il cuore per tendere, sorridendo, la mano a chi soffre
Ed ha fame di pane e d’amore, donando ai fratelli qualcosa di nostro e di noi.
Grazie, Sant’Alberto, per l’esempio di santità che ci hai lasciato;
la tua spirituale vicinanza su questa terra
sia per noi preludio di eterna felicità,
immersi insieme a te nell’infinito amore.

S.Alberto

Eremo Sant'Alberto di Butrio (Opera Don Orione)

27050 Ponte Nizza (Pavia)

Tel. 0383 52729